24 giugno 2017

Presentazione Camera All-Sky dedicata a Jane

Si è concluso con grande successo, sabato 24 Giugno 2017, l’evento di presentazione della camera ALL-SKY istallata sul tetto del lotto 4 del Polo Tecnologico di Navacchio24. La camera è stata dedicata alla nostra amica scomparsa prematuramente Jane Phillips. Oltre al nostro Amministratore Delegato, Fabrizio Bernardi, che ha presenziato l’iniziativa, hanno partecipato all’evento:

  • Chiara Marmo, rappresentante del progetto FRIPON, ideatore della rete di camere diffusa soprattutto in Francia;
  • Daniele Gardion di INAF Torino, coordinatore del progetto PRISMA;
  • Domenico Antonacci dell’Associazione Cascinese Astrofili e Paolo Bacci dell’Associazione Astrofili della Montagna Pistoiese, grazie alle quali la camera è entrata a far parte del progetto A.M.I.C.A con l’obiettivo di utilizzare le osservazioni e informazioni raccolte per diffondere la conoscenza  a tutti i cittadini del pericolo potenziale dell’impatto dei “bolidi” sulla Terra;
  • Giovanni Valsecchi, socio di SpaceDyS e direttore di IAPS-INAF che, con un intervento molto tecnico ha spiegato le modalità di calcolo delle traiettorie dei bolidi e delle zone di impatto sulla Terra.

Grazie al progetto PRISMA, come ha spiegato il relatore Daniele Gardiol di INAF di Torino, anche in Italia la rete delle camere installate sta raggiungendo obiettivi numerici importanti e stiamo creando una rete con l’obiettivo altamente scientifico di risalire all’origine dei frammenti del bolide caduto a terra.

Ad oggi la nostra camera ha già rilevato il passaggio di tre bolidi a distanza di pochi giorni: uno il 30/05/17 alle 23:09 ben osservato in tutto il nord Italia anche da altre camere della rete, uno il 16/06 alle 2:55, ed uno la stessa notte del 24/06, giorno in cui è stata ufficialmente inaugurata la camera.

Sky-Camera-Jane-Phillips